Il Cinema MEXICO



Il Mexico di Antonio Sancassani è un pilastro del QTS.

Già nel 1914 risulta che lì, dove ora è il Mexico, ci fosse un cinema, il cinema Sociale. Poi, nel 1925 muta il nome in Cinema Savona.

Sancassani prende in mano il cinema nel 1980 a seguito di chiusura per fallimento e sulla scia del fenomeno in America degli spettacoli spontanei nati in sala durante le proiezioni del Rocky Horror Picture Show di Sharman da’ vita alla alla prima e unica Rocky Horror House italiana, una delle cinque riconosciute del mondo, con un seguito di fans veramente impensabile. Il cinema diventa intanto, tranne la sera del venerdì del Rocky Horror, uno dei pochi e quasi unici cinema d’essai di Milano, tenendo spesso film non destinati ad alcun successo commerciale per mesi e mesi, dando loro così notorietà e seguito di pubblico.


Nel 2011 il sindaco Pisapia ha premiato il Mexico con l’Ambrogino, caso unico del riconoscimento a un cinema.

28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti